In questo articolo, il TechAdvisor Roberto Polli esplora la funzionalità di ridirezionamento dell’Input/Output con Bash (Bourne Again Shell), la più diffusa shell per sistemi GNU/Linux.

La guida, rivolta ai sistemisti junior, propone una panoramica sulla gestione dei tre file standard assegnati da GNU/Linux ad ogni processo: input, output ed error. Particolare attenzione è dedicata a strace, uno strumento molto utile che permette di tenere sotto controllo le chiamate di sistema, utilizzato in questo caso per svelare il funzionamento di Bash.

Scarica l’articolo in formato PDF