Questo sito usa cookies, anche di terze parti. Se continui a navigare nel sito, presti il consenso all'uso dei cookies.
Se non sei d'accordo o necessiti di ulteriori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.

Dopo circa sei mesi di sperimentazione congiunta, Par-Tec e la società INNOVA di Matera hanno stretto un accordo per la distribuzione di un’inedita versione embedded di AddToBuild all’interno della suite INNOVAMBIENTE, la loro piattaforma per la gestione informatizzata della raccolta rifiuti.

INNOVAMBIENTE

 

IL CONCEPT

L’idea di ottimizzare il processo di raccolta differenziata è nata quasi tre anni fa grazie ad una proposta di progetto che prevedeva l’integrazione della tecnologia RFID (Radio-Frequency IDentification), di localizzatori GPS a bordo dei mezzi e della BI focalizzata sull’analisi dei dati raccolti. La svolta è arrivata solo all’inizio del 2017, quando i nostri due team hanno avviato l’analisi dei dati anonimizzati della raccolta porta a porta di alcuni comuni della provincia di Bari, anche avvalendosi del prezioso supporto di un ingegnere ambientale specializzato nella progettazione dei servizi di raccolta differenziata.

Nella prima fase, il team AddToBuild si è concentrato sullo sviluppo dei modelli per l’analisi del comportamento dei cittadini e successivamente, grazie ai preziosi consigli degli esperti di Innova, tali analisi sono state estese anche alle performance degli operatori e dei centri di raccolta (le cosiddette "isole ecologiche"). Il tutto finalizzato all’ottimizzazione del servizio ma soprattutto alla formulazione della "tariffa puntuale" così come indicata nel D.M. 20/04/2017 in vigore dal 6 giugno, una tassa basata sulla quantità di rifiuti prodotti oltre che sui parametri immobiliari e sul numero di componenti del nucleo familiare.

 

Strumenti di analisi integrati in INNOVAMBIENTE

 

Strumenti di analisi integrati in INNOVAMBIENTE

 

ADDTOBUILD EMBEDDED

La versione embedded nasce per consentire a strumenti esterni come INNOVAMBIENTE di offrire complesse analisi statistiche e previsionali semplicemente inviando ad AddToBuild dei dati analitici e ricevendo i risultati da rappresentare. In questo scenario il nostro team può concentrarsi sulla comprensione e sull’analisi dei dati anziché sugli aspetti puramente applicativi.

 

LA SUITE INNOVAMBIENTE

INNOVAMBIENTE è un sistema progettato e realizzato in continuità rispetto a quanto previsto dal D.M. 13/02/2014, il quale definisce i "Criteri Ambientali Minimi per il Servizio di Gestione dei Rifiuti Urbani" con l’obiettivo di rendere controllabile e in tal modo efficiente ciascun aspetto della Gestione dei Rifiuti.

Attraverso le sue funzionalità, INNOVAMBIENTE consente un controllo globale e avanzato del ciclo di gestione dei rifiuti che va dal processo di zonazione del territorio e organizzazione del servizio, fino alla fornitura del materiale per l’utenza e al monitoraggio della raccolta.

Uno strumento indispensabile che è punto di accesso per il gestore dei rifiuti, per il cittadino e per la pubblica amministrazione e che, oltre a favorire l’aumento della raccolta differenziata, ci guida verso la tariffazione puntuale in linea con quanto previsto dal nuovo D.M. Ambiente 20/04/2017.

La soluzione INNOVAMBIENTE prevede:

Gestione Start Up

  • gestione anagrafiche comunali e zonazione del territorio
  • censimento delle utenze
  • distribuzione kit

Acquisizione Dati

  • rilevazione conferimenti porta a porta
  • informatizzazione centri di raccolta
  • rilevazione attività mezzi

Centrale Operativa

  • monitoraggio della raccolta
  • monitoraggio della flotta

Back Office per il gestore

  • gestione del numero verde
  • raccolta on demand

Servizi per i Cittadini

  • App Informativa e Interattiva "Raccolta Comune – la differenziata è di casa"

 

DALLA TEORIA ALLA PRATICA

I risultati della sperimentazione sono stati recentemente condivisi in occasione del congresso nazionale di BAMEE, l’associazione nazionale degli esperti ambientali delle amministrazioni locali bulgare, con un intervento intitolato "La tariffazione puntuale in Italia nel servizio di gestione dei rifiuti - L’importanza del processo di informatizzazione", e successivamente presentati al gestore della società che cura l’igiene urbana dell’Ambito di Raccolta Ottimale "ARO BA2" (l’aggregazione dei comuni di Modugno, Sannicandro di Bari, Bitetto, Binetto, Bitritto, Giovinazzo e Palo del Colle in provincia di Bari).

I feedback ottenuti ci hanno spinto ad accelerare sia sul piano tecnico che su quello commerciale, prevedendo un trial sui 40 comuni già utilizzatori di Innovambiente - un bacino di oltre 500mila abitanti - ed includendo le nuove funzionalità sulle numerose gare e trattative in corso.

 

IL LANCIO COMMERCIALE

L'Ecomondo 2017, che si terrà a Rimini dal 7 al 10 novembre, sarà l’occasione per lanciare ufficialmente la suite integrata INNOVAMBIENTE-AddToBuild e presentare i principali casi di successo.

 

Ecomondo

 

Il 9 novembre dalle 15 alle 17 parteciperemo a un workshop intitolato "Raccolta differenziata: il successo dell’ARO BA2 e le nuove frontiere informatiche e di business intelligence nel ciclo dei rifiuti" che ci vedrà sul palco assieme ai rappresentanti di INNOVA, di Navita e delle amministrazioni comunali di Modugno, Bitetto e Turi.

Michelangelo Uberti

Con il ruolo di Sales Engineer ha supportato l'area commerciale e le aree tecniche nella realizzazione di numerosi progetti per importanti clienti. Con l’attuale ruolo di Marketing Manager ha il compito di far evolvere e rappresentare l'offering aziendale.