Questo sito usa cookies, anche di terze parti. Se continui a navigare nel sito, presti il consenso all'uso dei cookies.
Se non sei d'accordo o necessiti di ulteriori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.

Red Hat registra un forte aumento della domanda in Europa ed estende la propria presenza sul canale per Red Hat Enterprise Linux e JBoss Enterprise Middleware La copertura del canale raddoppia in Italia grazie al forte incremento nelle richieste di partnership da parte di solution provider e system integrator Milano, 1 settembre 2008 – Red Hat (NYSE:RHT), leader mondiale nella fornitura di soluzioni open source, ha raddoppiato nel corso degli ultimi otto mesi il numero di partner di canale in Italia.

Per rispondere alla crescente richiesta di soluzioni Red Hat Enterprise Linux e JBoss Enterprise Middleware, l’azienda aveva lanciato nel mese di novembre 2007 un nuovo programma dedicato al canale. Il portafoglio partner di Red Hat Italia conta attualmente oltre 75 realtà, tra solution provider e system integrator.

Alcuni tra i nuovi partner hanno raggiunto i più alti livelli di qualificazione Red Hat, come Advanced e Premier Business Partner. I partner che ottengono questo riconoscimento sono considerati leader nella fornitura di servizi open source all’interno dei loro settori di mercato e devono rispettare requisiti ben precisi stabiliti dal programma. Tra i 56 nuovi partner, 11 sono stati accreditati con questi livelli di partnership dallo scorso mese di novembre. I più recenti Advanced e Premier Business Partner di Red Hat per le soluzioni JBoss Enterprise Middleware sono Byte-Code srl, Sourcesense, Lutech SpA e Plan Soft SRL. Gli Advanced e Premier Business Partner per Red Hat Enterprise Linux sono invece CreaLab srl, Engineering Ingegneria Informatica SpA, Medan srl, Babel, Kinetikon, Delphis Informatica e Lutech SpA.

“Le recenti iniziative di Red Hat, tese a fornire un programma partner ad alto valore ed un chiaro modello di canale, sono esattamente ciò che ricerchiamo nella selezione delle nostre alleanze. Le opportunità di business generate da Red Hat la rendono un partner molto interessante, e il loro modello di vendita focalizzato sul canale ci permette di guardare con fiducia verso nuovi investimenti e successi comuni”, commenta Raul Arisi, Channel Marketing Manager di Lutech.

“Da tempo ormai Red Hat in EMEA si dedica con passione ai propri partner di canale, ma nel corso degli ultimi anni ci siamo ulteriormente concentrati sul miglioramento del rapporto con i nostri partner sotto tutti gli aspetti”, aggiunge Petra Heinrich, director, channels EMEA di Red Hat. “La forte crescita registrata dal portafoglio partner italiani e i miglioramenti apportati al programma mostrano ancora una volta quanto Red Hat sia focalizzata sul successo dei suoi partner”.

Ulteriori informazioni sul programma di partner per l’area EMEA sono disponibili all’indirizzo: www.europe.redhat.com/partners.

Riccardo Fiano

Con il ruolo di Direttore Business Development ha coordinato le attività di Marketing, Sales e PreSales e supportato l'azienda nello sviluppo del business, la promozione del brand, l'apertura e lo sviluppo di nuovi mercati, la definizione e lo sviluppo dell'offering. Attualmente coordina le attività Sales & Account dell'unità operativa di Roma.