Questo sito usa cookies, anche di terze parti. Se continui a navigare nel sito, presti il consenso all'uso dei cookies.
Se non sei d'accordo o necessiti di ulteriori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.

Venerdì, 18 Marzo 2011 00:00

Red Hat e Babel presentano una versione comunitaria di Mailware Collaboration Suite

 E' ora disponibile per il download gratuito il package per Red Hat Enterprise Linux di Mailware Collaboration Suite, la piattaforma open per la gestione di E-mail, Calendario e Chat

Milano, 15 marzo 2011  – Red Hat, Inc. (NYSE: RHT), leader mondiale nella fornitura di soluzioni open source, e Babel presentano una nuova versione comunitaria di Mailware Collaboration Suite (CS) per la gestione di E-mail, Calendario e Chat che opera su Red Hat Enterprise Linux. Mailware CS Community è disponibile per il download gratuito sotto licenza GPL ed è dotata delle stesse funzionalità della versione Enterprise.

Tra le prime aziende in Italia a basare le proprie conoscenze tecniche sull’Open Source, Babel ha creato Mailware CS, il mix ideale tra prodotti custom e software open maturo e stabile, con l’obiettivo di garantire alle aziende la massima affidabilità. Nel 2010 Red Hat e Babel hanno utilizzato con successo Mailware Collaboration Suite Enterprise per realizzare, all’interno di Telecom Italia, una piattaforma di servizi avanzati di comunicazione e collaborazione aziendale, caratterizzata da efficienza e costi significativamente ridotti. La fine del 2010 ha visto il rilascio della versione community su Sourceforge, ora è il turno della versione ad-hoc per Red Hat Enterprise Linux, rilasciata in un package semplice da installare, gestire ed utilizzare.

Già da alcuni anni, Babel ha identificato Red Hat Enterprise Linux come base solida per lo sviluppo delle proprie applicazioni” afferma Riccardo Fiano, Direttore Business Development di Babel. “La presenza al giorno d'oggi di operatori leader di mercato che come Red Hat hanno adottato un modello di sviluppo basato sulle tecnologie open, sta contribuendo a colmare i gap tecnologici che hanno limitato fino ad ora l'adozione su larga scala di questo modello economico, favorendo la migrazione dei servizi mission critical della propria organizzazione e la fruizione dei vantaggi connessi all'uso di tecnologie liberamente accessibili, standard e altamente personalizzabili”.

“Uno dei principali fattori da cui dipende la penetrazione delle piattaforme open source sul mercato è certo la disponibilità di applicazioni software che vadano a rispondere alle necessità degli utenti in ambito aziendale”, aggiunge Antonio Leo, senior channel manager di Red Hat Italia. “Da tempo ormai Babel è nostro partner nella realizzazione di soluzioni aziendali, mirate ad offrire alle organizzazioni una gamma di servizi sempre più completa, con tutti i vantaggi che solo un approccio open source può dare. La soluzione annunciata è la conferma ulteriore di questi benefici”.

Se la sicurezza e l’affidabilità sono stati fattori fondamentali nello sviluppo di Mailware Collaboration Suite, altrettanta attenzione è stata rivolta alla funzionalità del prodotto. Ecco alcune delle feature più interessanti:

  • Gestione semplificata via web di numerose Company, Domini e Classi di Servizio grazie allo strumento di provisioning Mailware Manager 
    • Interfaccia web AJAX ricca di funzioni come il drag & drop, la condivisione delle cartelle di posta, la possibilità di cercare e ordinare le e-mail in base a svariati criteri o assegnare etichette
    • Gestione di calendari multipli, condivisione e sottoscrizione dei calendari e della rubrica, gestione facile degli eventi anche via client mobile

Oltre alle funzionalità standard per la collaborazione aziendale, Mailware può essere personalizzata con diversi optional, come Giga Mail, per la gestione di messaggi di grandi dimensioni, Mail Collector per l'acquisizione dei messaggi ricevuti su più account esterni o infine la sincronizzazione mobile di messaggi, rubrica e calendario.

Per maggiori informazioni su Red Hat, visitare www.redhat.com.

TechAdvisor team

I TechAdvisor Par-Tec studiano le tecnologie, gli standard e le normative connesse alle diverse aree di competenza e si impegnano a condividere le proprie conoscenze con la comunità. Sono parte attiva del processo di prevendita e delivery dei progetti e dei servizi professionali erogati dall'azienda.