Questo sito usa cookies, anche di terze parti. Se continui a navigare nel sito, presti il consenso all'uso dei cookies.
Se non sei d'accordo o necessiti di ulteriori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.

Mercoledì, 31 Agosto 2011 00:00

Ridirezionamento di I/O con Bash: un breve approfondimento

In questo articolo, il TechAdvisor Roberto Polli esplora la funzionalità di ridirezionamento dell'Input/Output con Bash (Bourne Again Shell), la più diffusa shell per sistemi GNU/Linux.

La guida, rivolta ai sistemisti junior, propone una panoramica sulla gestione dei tre file standard assegnati da GNU/Linux ad ogni processo: input, output ed error. Particolare attenzione è dedicata a strace, uno strumento molto utile che permette di tenere sotto controllo le chiamate di sistema, utilizzato in questo caso per svelare il funzionamento di Bash.

Scarica l'articolo in formato PDF

Roberto Polli

Lavora alla migrazione di grandi infrastrutture IT su soluzioni aperte. Sviluppa in Python, C e Java alimentando le community di diversi FLOSS e cercando di portare innovazione sociale e IT. È RHCE e RHCVA e per passione mantiene alcuni software liberi. Una vita fa si è laureato in Matematica, e ne va molto orgoglioso.